Cantus

GIOVANNI SEMINERIO | SECTIO AUREA ENSEMBLE

Project Description

Dall’incontro del violinista e compositore Giovanni Seminerio ed il gruppo vocale “Sectio Aurea Ensemble”, nasce il progetto “Cantus”.

Con il medesimo intento di celebrare i 450 anni dalla nascita del grande Claudio Monteverdi, creano un punto di condivisione, quello dei madrigali,  da cui partire per esplorare una vocalità timbrica più contemporanea.

La profonda“ricerca” di sonorità emozionali, accomuna questi musicisti (provenienti da background affini, per certi aspetti, ed in contrapposione per altri), generando così la necessità artistica di “contaminare” queste sonorità, attraverso il contrappunto, la melodia, l’improvvisazione e le elaborazioni elettroniche, e stimola il compositore a creare un ponte  tra  le trame vocali madrigalistiche dei Sectio Aurea e le linee melodiche del suo violino.

Il procedimento creativo ispira quindi il violinista sia per la stesura delle  proprie composizioni originali che per la rielaborazione di alcune opere vocali Monteverdiane.

Note:

Un percorso in continua evoluzione, con uno sguardo al futuro, in cui grazie ad una forte motivazione di  ricerca espressiva ed artistica contemporanea si vuole, anche attraverso sonorità del passato, esprimere la propria identità musicale etnica e diffonderne l’inestimabile storico valore, non solo in Italia ma soprattutto oltre confine.

 

Trieste backstage, giugno 2017